skip to Main Content
SUPERBONUS 110% Microcogenerazione Trainante E Cessione Del Credito D’Imposta Nel Decreto Rilancio

SUPERBONUS 110% Microcogenerazione Trainante e Cessione del Credito d’Imposta nel Decreto Rilancio

L’art. 119 c. 1 lett. b del DL 34  Decreto  Rilancio pubblicato su G.U. del 19.05.2020  ha inserito una norma fondamentale per il riavvio del settore dell’edilizia:  l’innalzamento al 110% delle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2021 .

In particolare sono state individuate tre tipologie di interventi “trainanti”:

– isolamento termico delle superfici opache verticali e orizzontali che interessano l’involucro dell’edificio per oltre il 25% della superficie disperdente lorda;

– interventi sulle parti comuni in condominio, la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti centralizzati per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a condensazione, con efficienza almeno pari alla classe A di prodotto prevista dal regolamento UE 811/2013, a pompa di calore, inclusi gli impianti ibridi o geotermici, anche abbinati all’installazione di impianti fotovoltaici e relativi sistemi di accumulo o con impianti di microcogenerazione;

– sugli edifici unifamiliari, la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti per il riscaldamento, il raffrescamento o la fornitura di acqua calda sanitaria a pompa di calore,inclusi gli impianti ibridi o geotermici, anche abbinati all’installazione di impianti fotovoltaici e relativi sistemi di accumulo, o con impianti di microcogenerazione.

La novità principale del Decreto, oltre all’innalzamento del Credito di imposta,  consiste nella possibilità di optare, in alternativa  all’utilizzo diretto della detrazione, per la  trasformazione del corrispondente importo in credito d’imposta, con facoltà di successiva cessione del credito ad altri soggetti, inclusi Istituti di Credito e altri intermediari finanziari, azzerando di fatto il costo degli interventi.

Contattaci per saperne di piu’!

Back To Top