Centri riabilitativi, R.S.A., cliniche ospedaliere

Tutte le strutture dedicate alla cura e alla ricettività della persona necessitano di standard climatici ottimali. Il trattamento dell’aria e la produzione di acqua calda sanitaria nonché il mantenimento delle vasche per attività riabilitative sono fondamentali elementi del concetto di ospitalità e guarigione. Per questo la cogenerazione rappresenta la soluzione ormai consolidata per rendere efficienti strutture simili con standard qualitativi di livello.

 

Piscine, sport e benessere

In genere le strutture dedicate agli sport acquatici e alla cura della persona hanno la costante necessità di mantenere le temperature delle vasche controllate, gestire gli ambienti con controllo di umidità costante e garantire acqua calda sanitaria per gli ospiti. Il calore prodotto dalla cogenerazione rappresenta la soluzione ottimale per tali usi comparato ai risparmi derivanti dalla autoproduzione di energia elettrica.

Turismo, alberghi e recettivo

L’ambito recettivo e alberghiero è costantemente alla ricerca di miglioramento nei servizi proposti alla clientela. La SPA, il benessere e i confort derivanti dalle attività tipicamente termali, sono sinonimo anche di aumento dei consumi energetici di calore e fabbisogno elettrico. La cogenerazione in questi settori è sinonimo di ottimizzazione dei costi a parità di fabbisogno energetico e soluzione per innovare gli impianti con tecnologie efficienti e all’avanguardia.

Trattamenti superficiali galvanici su metalli e materie plastiche

Le aziende specializzate nei trattamenti superficiali hanno la costante esigenza di calore per il mantenimento dei bagni di galvanizzazione e anodizzazione. Sono processi continuativi caratterizzati da costanti assorbimenti elettrici per i processi produttivi e la galvanizzazione. Energifera ormai vanta diverse esperienze applicate in questi ambiti e la cogenerazione per queste utenze è il mezzo per innovare efficientando il proprio processo.

Lavorazione delle materie plastiche

Il percorso della trasformazione della plastica è sinonimo di calore e freddo di processo per controllare termicamente la materia prima durante la sua lavorazione. La trigenerazione in questi contesti è premiante in termini di risparmio energetico, producendo energia per il processo, calore e freddo per le lavorazioni. Una unico cuore tecnologico rende fruibile da subito risparmio energetico, efficienza e alto rendimento in generazione e il costo del prodotto finito si riduce grazie alla tecnologia.

Trasformazione settore alimentare

Il panorama industriale votato alla trasformazione alimentare nei rami del lattiero caseario e della carne, rappresenta con i suoi processi di stagionatura, cottura, lavorazione a caldo, sterilizzazione e essiccatura, una costante opportunità per applicare con successo tecnologie ad alto contenuto di innovazione come la cogenerazione modulante. Gli standard sono estremamente elevanti come le richieste dei committenti finali. Il calore e l’energia fornite da un sistema cogenerativo è la scelta che in tanti compiono per il risparmio e per la riduzione delle emissioni inquinanti del processo produttivo.